Storie di partigiani

di Gino Pieri

Scritto negli anni bui dell’occupazione nazi-fascista, pubblicato da Del Bianco il 14 settembre 1945, quindi non appena terminata la guerra, a “botta ancor calda” come si suol dire.
Gli episodi narrati sono quanto l’Autore (Gino Pieri, 1881 – 1952, di origine marchigiana), primario chirurgo all’Ospedale Civile di Udine, ha vissuto in prima persona e ascoltato mentre assisteva i feriti.
La narrazione inizia nel novembre del ‘43 e si conclude ai primi di maggio del ‘45: un periodo, quindi, denso di avvenimenti e confusione seguito all’Armistizio dell’ 8 settembre.
Scritto con l’intendimento di fissare i ricordi che, con lo scorrere degli anni e la scomparsa di attori e testimoni, rischiavano di cadere nell’oblio, se non addirittura di andare perduti per sempre.

Prezzo: 20,00
Aggiungi al carrello
Autore
Rilegatura
Brossura
Pagine
240
Isbn
978-88-7772-191-4
Curatore
Andrea Fattori
Illustrato / con foto
{{>icon-text text="Carrello" icon="cart" classes="vertical" text-type="heading1"}}
{{> cart-items classes="middle-cart"}} {{> mini-review-order }} {{> buttons type="normal" text="Visualizza carrello"}}
{{>icon-text text="Ricerca" icon="search" classes="vertical" text-type="heading1"}} Off canvas search content here!

Ciao (non sei ? Logout)

Dalla bacheca del tuo account puoi visualizzare i tuoi ordini recenti, gestire i tuoi indirizzi di spedizione e fatturazione e modificare la password e i dettagli dell'account.