Padre Generoso stammi vicino… muoio

I diari di un Cappellano degli Alpini nella Seconda Guerra Mondiale

Ecco tornare alla luce i due diari di guerra di un vigoroso frate cappuccino, Attilio Ghiglione (1912-1962) – Padre Generoso da Pontedecimo, che appena ordinato sacerdote e quindi neanche trentenne si vide assegnare il gravoso compito di guidare ed assistere moralmente e spiritualmente, con le sole armi della parola e dell’esempio, alpini di ogni età e grado su diversi campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale e poi anche nella lotta partigiana. Come in uso nei frati cappuccini, generoso tutto annotò giornalmente con puntiglio, non solo scrivendo dei suoi uomini, ma parlando anche dell’andamento delle battaglie, senza tralasciare giudizi personali e critiche sui comandanti e sullo svolgimento dei fatti. Arricchì ulteriormente i suoi diari con una imponente serie di fotografie e belle cartine, che ne costituiscono un eccezionale complemento documentario.

Prezzo: 20,00
Aggiungi al carrello
Curatore
Giancarlo Militello
Illustrato / con foto
Pagine
292
Rilegatura
Brossura
{{>icon-text text="Carrello" icon="cart" classes="vertical" text-type="heading1"}}
{{> cart-items classes="middle-cart"}} {{> mini-review-order }} {{> buttons type="normal" text="Visualizza carrello"}}
{{>icon-text text="Ricerca" icon="search" classes="vertical" text-type="heading1"}} Off canvas search content here!

Ciao (non sei ? Logout)

Dalla bacheca del tuo account puoi visualizzare i tuoi ordini recenti, gestire i tuoi indirizzi di spedizione e fatturazione e modificare la password e i dettagli dell'account.