L’ultima Provincia

Storia politica a Nordest

di Raffaella Sialino

 

Il Friuli Venezia Giulia nel 2018, per effetto della legge regionale 26/2014, si è ritrovato ad essere l’unica regione in Italia priva delle sue Province. A decidere la soppressione dei quattro enti intermedi (Pordenone, Gorizia, Trieste e Udine), avvenuta tra il 2016 e il 2018 nonostante il referendum del 4 novembre 2016 avesse decretato la loro sopravvivenza a livello nazionale, è stata l’allora presidente regionale Debora Serracchiani. Le novità introdotte dalla cosiddetta riforma Panontin – tra cui la nascita delle Unioni Territoriali Intercomunali – sono state oggetto di accesi dibattiti tra favorevoli e contrari, ricorsi al Tar, rimandi e rimaneggiamenti, ciò nonostante il percorso di cancellazione delle province in Friuli Venezia Giulia è stato portato a termine. Per sempre???

Prezzo: 12,00
Aggiungi al carrello
Autore
Rilegatura
Brossura
Pagine
144
Isbn
978-88-7772-266-9
{{>icon-text text="Carrello" icon="cart" classes="vertical" text-type="heading1"}}
{{> cart-items classes="middle-cart"}} {{> mini-review-order }} {{> buttons type="normal" text="Visualizza carrello"}}
{{>icon-text text="Ricerca" icon="search" classes="vertical" text-type="heading1"}} Off canvas search content here!

Ciao (non sei ? Logout)

Dalla bacheca del tuo account puoi visualizzare i tuoi ordini recenti, gestire i tuoi indirizzi di spedizione e fatturazione e modificare la password e i dettagli dell'account.