fbpx

Kazacija Zemlja

Terra Cosacca al confine orientale d’Italia, 1944-45

di Diego Franzolini

Nella fase culminante delle conquiste nazifasciste, capitò che Italiani andassero a combattere i Russi, che non erano loro nemici.

Capitò anche che i Russi (Cosacchi), venissero a combattere gli Italiani, che non erano loro nemici, nel “Kosakeland in Nord Italien”.

Fu singolare, se non eccezione storica, il fatto che gli invasori divenissero, nel contempo, nemici e ospiti.

Furono, infatti, nemici dei partigiani della Resistenza italiana e ospiti della popolazione carnico-friulana. Questa sarà, a sua volta, forzata coabitatrice sul proprio territorio divenuto Kazacija Zemlja (terra cosacca).

“Kazacija Zemlja”, appunto, vuol essere a narrazione di questo ed altri teatri belligeranti. Vuole altresì spogliarli dai fatti d’arme per trovarvi l’uomo sotto l’uniforme. Le vicende umane, attraverso la corposità del volume per quantità d’immagini e di documentazioni, sono a corredo del tracciato storico.

Altri libri sulla seconda guerra mondiale

Evento

 

 

Prezzo: 24,00
Aggiungi al carrello
Autore
Rilegatura
Brossura
Pagine
140
Isbn
978-88-7772-211-9
Illustrato / con foto
{{>icon-text text="Carrello" icon="cart" classes="vertical" text-type="heading1"}}
{{> cart-items classes="middle-cart"}} {{> mini-review-order }} {{> buttons type="normal" text="Visualizza carrello"}}
{{>icon-text text="Ricerca" icon="search" classes="vertical" text-type="heading1"}} Off canvas search content here!

Ciao (non sei ? Logout)

Dalla bacheca del tuo account puoi visualizzare i tuoi ordini recenti, gestire i tuoi indirizzi di spedizione e fatturazione e modificare la password e i dettagli dell'account.