I CACCIATORI DI SANTA CATERINA

Le origini dell’aviazione da caccia italiana attraverso le immagini (Italiano e Inglese)

di Roberto Bassi

A Santa Caterina [Udine] ha operato la prima unità caccia italiana del Corpo Aeronautico del Regio Esercito, l’8a squadriglia.

Sulla stessa aviosuperficie venne costituita la 91a, la mitica “Squadriglia degli Assi” (…).

Molte leggende dell’aviazione nazionale, tra le quali Francesco Baracca, Fulco Ruffo di Calabria, Ferruccio Ranza e Pier Ruggero Piccio hanno vissuto ed operato a Santa Caterina.

Quest’ultimo il 4 novembre 1923, in qualità di primo Comandante Generale della Regia Aeronautica, ricevette la Bandiera di Guerra della neo costituita Forza Armata.

La mostra storica “I cacciatori di Santa Caterina” e questo catalogo parlano, attraverso bellissimi scatti che hanno saputo rubare momenti di vita quotidiana, non di aeroplani ma di Uomini.

Uomini i cui volti appaiono, pur nella gravità del momento, motivati, persino sorridenti e gioiosi, sicuramente orgogliosi di servire il proprio Paese.

Si percepisce che amano profondamente volare pur sapendo di essere chiamati anche all’estremo sacrificio. (…)

[Prefazione Col. Pil. Andrea Amadori]

 

Prezzo: 10,00
Aggiungi al carrello
Autore
Rilegatura
Brossura
Pagine
80
Isbn
978-88-7772-276-8
Illustrato / con foto
{{>icon-text text="Carrello" icon="cart" classes="vertical" text-type="heading1"}}
{{> cart-items classes="middle-cart"}} {{> mini-review-order }} {{> buttons type="normal" text="Visualizza carrello"}}
{{>icon-text text="Ricerca" icon="search" classes="vertical" text-type="heading1"}} Off canvas search content here!

Ciao (non sei ? Logout)

Dalla bacheca del tuo account puoi visualizzare i tuoi ordini recenti, gestire i tuoi indirizzi di spedizione e fatturazione e modificare la password e i dettagli dell'account.