Renato Guatto

Seconda Guerra Mondiale. Renato Guatto è uno dei tanti giovani e giovanissimi accorsi alle armi dopo l’8 settembre 1943, per libera scelta e libera convinzione. Scelta che a suo tempo, anche se non condivisa, andava rispettata. Si è verificato il contrario con conseguenze che hanno inciso in maniera determinante nel costume e nei rapporti tra italiani. Questo diario narra le vicende vissute da un semplice soldato, leale e coraggioso, volontario nel Reggimento Alpini “Tagliamento” (RSI), in un momento particolarmente difficile e tormentato per l’Italia. è un diario semplice e chiaro, dove le cose vengono chiamate col loro nome, senza circoli viziosi o leziosi. è l’atteggiamento e il comportamento sicuro e sincero di un giovane protagonista di tempi duri e lontani che ancor oggi può essere motivo di meditazione.

RENATO GUATTO

Autore: Renato Guatto

 

Formato: cm 16×22

Pagine: 90

Volume brossurato

ISBN: 978-88-7772-154-9

€ 15 + spese spedizione

Share