49 sfumature in grigio verde

Campoformido100

Storia Militare. Con la verve e l’acuta analisi di chi sa leggere tra e oltre le righe degli accadimenti quotidiani di una caserma, l’autore, evidenzia con onestà luci ed ombre, vizi e virtù, valori e miserie della sua carriera militare, ricca di esperienze e di avventure. A cavallo tra i due mondi militari che hanno contraddistinto la seconda metà del XX e l’inizio del XXI secolo. Il titolo mutuato da alcuni conosciutissimi romanzi di successo, suggerisce immediatamente la volontà di sdrammatizzare le situazioni evidenziandone il lato più umano e possibilmente più goliardico. Quarantanove quindi i singoli racconti che si susseguono fluenti e liberi dalla continuità della trama. Una composizione scritta per chi, pur non appassionato lettore, intenda aprire queste pagine a piacimento e cominciare a leggere.

Gen. Villi Lenzini.
Nato a Tolmezzo (UD) il 3 novembre 1949 e diplomato all’Istituto Tecnico “Galileo Ferraris” di Verona entra nel 1969 all’Accademia Militare di Modena, per poi proseguire gli studi a Torino e successivamente alla Scuola di Guerra di Civitavecchia. Laureato in Scienze Strategiche ha comandato unità operative presso le Brigate Alpine Taurinense ad Aosta, Tridentina a San Candido per approdare infine alla Julia dove il padre Guerrino vi prestava servizio sin dalla ricostruzione nel ’48. Quale Ufficiale Superiore ha comandato il Battaglione “Gemona” e, per oltre sei anni l’8° Reggimento Alpini stabilendo un record storico imbattuto dalla sua costituzione nel 1909. Numerose missioni all’estero lo hanno visto protagonista come in Mozambico, a Sarajevo quale Comandante del “Battle Group” Italiano e in Kossovo quale responsabile Nazionale Logistico per l’area Sud dei Balcani.
Cavaliere al Merito della Repubblica per la sua intensa attività operativa è stato pluridecorato con riconoscimenti Nazionali e Internazionali tra cui spiccano: la medaglia di Bronzo al Valore dell’Esercito, la medaglia d’Oro dell’Armèe de Terre e il titolo di Conte dell’Impero concessa dalla Francia, il Cavalierato di San Gregorio Magno concesso dal Pontefice Beato Giovanni Paolo II per il servizio reso alla Chiesa Cattolica in Bosnia e il Cavalierato di San Jorghe con il titolo di “Don” concesso dal Re di Spagna. Tre croci al Merito della NATO, tre croci al Merito dell’Esercito Italiano e la Medaglia d’Argento di lungo Comando completano la non breve lista dei riconoscimenti alla sua preziosa attività al servizio delle Istituzioni. È ora in Ausiliaria per limiti di età. Vive a Tolmezzo con la moglie Anna Rita e le figlie Valentina e Valeria.

49 SFUMATURE IN GRIGIO VERDE
fatti, misfatti e verità vissuti con le stellette dal 1969 al 2009

Introduzione di Toni Capuozzo
Autore: Villi Lenzini
Formato: 16×22 cm
Pagine: 412
ISBN: 978-88-7772-170-9

€ 25,00  + spese spedizione

FacebookTwitterWhatsAppPinterestGoogle GmailShare