1914-1918 Tra le rocce, il vento e la neve

Prima Guerra Mondiale. In questo libro gli autori narrano le vicende belliche che si sono susseguite nel corso della Grande Guerra con particolare riferimento, non solo agli avvenimenti militari, ma anche alle vicende burrascose delle pacifiche popolazioni del Vanoi e del Primiero costrette, loro malgrado, a sopportare privazioni, disagi e deportazioni in terre lontane che hanno provocato forse più sofferenze di quelle patite dai soldati al fronte.

1914-1918 Tra le rocce, il vento e la neve

Autore: Adone Bettega, Luca Girotto
Formato: cm 17×24
Pagine: 304
Volume brossurato

Share